La ricetta di novembre: Banana Bread


Tempo di nuvole, tempo di pigrizia condivisa: tempo di Brunch!

Cosa c’è di più rilassante dell’attardarsi sotto le coperte sapendo che oggi non c’è nulla che non si possa rimandare?

E quando decido di averne avuto abbastanza, basta un’ora o poco più e preparo per tutti il Brunch della Domenica

Omelette, pancetta croccante, pane tostato, confettura di mirtilli, tè caldo, un formaggio morbido e il golosissimo Banana Bread.

Banana Bread

120gr di zucchero di canna, 2 uova, 200gr farina, 100gr burro, 1cucchiaino di lievito, 1 cucch.no sale, 3 banane molto mature, 100gr di panna acida, vaniglia, 100gr di noci tritate

  • Montate il burro con lo zucchero e rendetelo spumoso. Unite le uova e seguitate a montare
  • Schiacciate le banane con la forchetta fino a renderle una purea
  • Unite al composto di uova
  • Ora aggiungete la panna, che avrete fatto riposare per un’ora con un cucchiaino di succo di limone
  • Potete ora aggiungere le polveri, farina e lievito, e le noci tritate
  • Versate in uno stampo da plum-cake e cuocete in forno a 180° per 50 minuti

DSC_0485

Lascia un Commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.